Raptr è stato violato, a rischio i dati personali degli utenti

di

La piattaforma Raptr è stata violata nelle scorse ore: un gruppo di hacker è riuscito a sfruttare una falla nel sistema di sicurezza per entrare nel database e recuperare dati personali degli utenti come password, email e username.

L'invito del CEO della compagnia (Dennis Fong) è quello di cambiare subito la propria password, poichè i malitenzionati potrebbero risalire (tramite i dati rubati) anche alle credenziali di accesso per Steam, Xbox LIVE, PlayStation Network e altri account associati a Raptr. Purtroppo la società non ha diffuso dati riguardo la quantità di account violati, restiamo quindi in attesa di maggiori dettagli.