Resident Evil 7: gli sviluppatori ci rivelano tante nuove informazioni

di
Nella giornata di oggi Capcom ha pubblicato sul proprio sito ufficiale un'interessante intervista a Masachika Kawata e Koshi Nakanishi. rispettivamente producer e director di Resident Evil VII. In questa occasione i due developer hanno parlato delle scelte dietro lo sviluppo del titolo, condividendo interessanti dettagli e retroscena.

Ecco un riassunto delle loro parole:

- La demo non fa parte del gioco, è stata realizzata allo scopo di dare un'idea del tipo di atmosfera che respireremo.
- I pilastri della serie sono la paura, l'esplorazione, la risoluzione degli enigmi, la gestione delle risorse e il combattimento contro i nemici. Troveremo tutti questi elementi in RE7, anche se la demo si focalizza solo sui primi due.
- Il nuovo tipo di gameplay è stato pensato allo scopo di far rivivere le stesse sensazioni di paura che abbiamo provato nel 1996.
- Kawata e Nakashiki sono stati sicuri della scelta di utilizzare la visuale in prima persona subito dopo la prima prova.
- Il gioco sfrutta un nuovo motore grafico di Capcom costruito da zero.
- Non controlleremo un personaggio specifico. Alcuni dei protagonisti dei titoli della serie sono come dei supereroi: forti e preparati per ogni evenienza. Nel nuovo capitolo, invece, indosseremo i panni di una persona comune bloccata in una situazione fuori dall'ordinario. Ciò servirà a trasmettere al meglio una sensazione di terrore e impotenza.
- Resident Evil 7 non è un reboot e gli sviluppatori non hanno intenzione di accantonare la trama canonica. È un sequel, anche se dopo aver provato la demo non sembrerà così. I developer vogliono che gli utenti inizino a creare teorie al fine di spiegare la connessione fra il settimo capitolo e gli altri.
- Oltre ai VHS troveremo anche audiocassette. Capcom ha deciso di inserire questi elementi per dare al gioco una certa atmosfera.
- Il titolo offrirà gli stessi contenuti anche se giocato interamente con Playstation VR e sarà ottimizzato per il dispositivo.
- Gli sviluppatori hanno deciso di ambientare la demo in una piccola casa fatiscente allo scopo di ricreare un'esperienza più intima e far provare un tipo di paura diversa. Lavorando su una location di dimensioni non enormi, il team si è potuto focalizzare sui dettagli.
- Non sarà una storia soprannaturale, occulta o di fantasmi. Ogni avvenimento avrà un senso.
- Non ci saranno Quick Time Event.

Resident Evil 7 uscirà il 27 gennaio 2017 su PS4, Xbox One e PC.

FONTE: Capcom
Resident Evil 7

Resident Evil 7

    Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
    Date di Pubblicazione
  • Pc : 24/01/2017
  • PS4 : 24/01/2017
  • Xbox One : 24/01/2017
  • Genere: Survival Horror
  • Sviluppatore: Capcom
  • Publisher: Capcom
  • Lingua: Non Disponibile

quanto attendi Resident Evil 7?

76%

Molto atteso

Aggiungi il tuo hype