Prey Adesso online

Francesco torna su Talos-I

Respawn Entertaiment non ha ancora nulla da mostrare

di
INFORMAZIONI GIOCO

Chi sperava che la nuova avventura di Jason West e Mike Zampella con il nuovo team di sviluppo Respawn Entertaiment sotto Electronic Arts, avrebbe portato gia a qualcosa di nuovo rimarrà deluso dal fatto che non c'è ancora nulla sulla scrivania di EA. I due insieme alla nuova squadra di sviluppatori, nata dopo la scissione da Infinity Ward di Activision, non hanno ancora nulla di pronto da mostrare alla compagnia, essendo ancora impegnati a costruire il team e a collocarsi in uno studio attrezzato. A rivelarlo è la stessa Electronic Arts su CVG:

"Non abbiamo visto assolutamente nulla [del loro nuovo progetto] finora", ha dichiarato il boss di  EA Patners David DeMartini. "Hanno lo spazio. Li stiamo  aiutando con alcuni mobili. Hanno fatto qualche assunzione importante. E' pazzesco. Ho avuto la possibilità di parlare loro di quello che gli è successo: Un giorno vieni licenziato e ti domandi cosa facciamo adesso? E loro "iniziamo questa nuova cosa!" Hanno avuto un enorme successo nei loro sforzi nel ingaggiare nuovi sviluppatori - stanno mettendo insieme una grande squadra. Ma ci sono un sacco di cose a cui bisogna prestare attenzione quando si lavora come parte di una società. Quando sei uno sviluppatore indipendente, devi fare  attenzione a ciò che desideri, perché devi prenderti cura di un sacco di cose: c'è bisogno di una persona per le risorse umane,c'è bisogno di uno spazio fisico, di avere energia elettrica ... Sai , qualcuno deve pur fare in modo che si accendano le luci e che ci sia l'acqua. C'è bisogno di mobili e scrivanie e computer e ogni genere di cose. I ragazzi stanno assemblando la loro nuova squadra. Una volta che il team sarà pronto, ci siederemo insieme e parleremo di alcune idee. Non abbiamo idea di che cosa stanno cercando, ma abbiamo una intrinseca fiducia nella loro comprensione  di elaborare grandi cose - e questo è quello che hanno intenzione di fare. Apprezziamo davvero di essere loro partner".