(Dis)Comfort Zone: Outlast 2 Oggi alle ore 21:00

Primo episodio della dis)Comfort Zone dedicata ad Outlast 2!

Ristrutturazione interna in vista per Nintendo

di

Tatsumi Kimishima è diventato il presidente di Nintendo da un solo giorno ma ha già annunciato i suoi piani per il futuro della grande N, la quale opererà a breve una ristrutturazione interna.

Le divisioni Nintendo Integrated Research & Development (responsabile di tutte le console e periferiche della compagnia) e Nintendo System Development (che si occupa del Network e della programmazione dei kit di sviluppo) si uniranno in un solo team chiamato Platform Technology Development. Questo gruppo si occuperà della progettazione e dello sviluppo dell'hardware, dei sistemi operativi, degli strumenti di sviluppo e del network, e sarà capitanato da Ko Shiota (ex direttore generale di Nintendo Integrated Research and Development)

Le divisioni Entertainment Analysis & Development e Software Planning (due degli uffici più importanti per lo sviluppo dei giochi) si uniranno in un grande gruppo chiamato Entertainment Planning & Development. Shinya Takahashi (ex direttore generale della divisione Software Planning) sarà il capo di questa struttura.

Nasce la divisione Business Development che si occuperà di "rifinire il modello di business per i sistemi dedicati ai videogiochi". Dovrà inoltre supervisionare i piani per i lavori su smart phone e la gestione delle proprietà intellettuali.

Shigeru Miyamoto e Genyo Takeda (ex direttori generali di, rispettivamente, Ninendo EAD ed IRD), continueranno a lavorare per la società vestendo i panni di direttori rappresentanti e direttori dirigenti senior.