Ryse Son of Rome: nuovi dettagli sulle origini del gioco

di

Lo sviluppo di Ryse Son of Rome, titolo firmato Crytek originariamente uscito in esclusiva Xbox One e successivamente approdato anche su PC, è in realtà iniziato nel 2006, quando nei piani iniziali della software house c'era un titolo in prima persona chiamato Kings & Kingdoms destinato a vedere la luce su Xbox 360.

Nel 2009 il progetto è stato preso in carico da Crytek Budapest, che ha deciso di modificare l'ambientazione del gioco dal mondo fantasy inizialmente previsto all'antica Roma che gli utenti hanno conosciuto una volta che il titolo ha raggiunto gli scaffali dei negozi. Un ex dipendente della sede ungherese di Crytek ha rivelato che il progetto ha visto anche l'introduzione di Kinect, mentre la svolta decisiva è avvenuta nel 2011, quando lo sviluppo è stato affidato al team di Francoforte, che ha cambiato in Ryse Son of Rome il titolo del progetto e ne ha terminato i lavori.

Ryse: Son of Rome

Ryse: Son of Rome
Aggiungi in Collezione
  • Disponibile per
  • Xbox One
  • Pc
  • Date di Pubblicazione
  • Xbox One : 22/11/2013
  • Pc : 24/10/2014
  • Genere: Azione
  • Sviluppatore: Crytek
  • Publisher: Microsoft Studios
  • Pegi: 18+
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • Sito Ufficiale: Link
  • Pagina su Wikipedia: Link
  • Multiplayer Online: 2 Giocatori
  • Mod. Cooperativa: Multiplayer Cooperativa Online

che voto dai a Ryse: Son of Rome?

7.1

media su 60 voti

Inserisci il tuo voto