Scalebound: emergono nuovi retroscena sulla cancellazione

di
Dopo che Microsoft ha confermato la cancellazione di Scalebound, sono emerse alcune indiscrezioni sui motivi che hanno spinto a questa decisione. Secondo l'insider shinobi602, Platinum Games avrebbe mancato alcuni obiettivi cruciali durante lo sviluppo.

Stando alle parole di shinobi602, il processo di sviluppo del gioco avrebbe incontrato molti ostacoli durante il suo percorso, mancando alcuni obiettivi fondamentali che hanno costretto Microsoft a interrompere i pagamenti a Platinum Games. In tutto questo il co-fondatore dello studio Hideki Kamiya si sarebbe preso una lunga pausa per riprendersi dallo stress accumulato durante il lavoro. Come dichiarato da Phil Spencer, la decisione di cancellare il gioco è stata molto dolorosa per Microsoft, ma questo permetterà alla casa di Redmond di concentrarsi sugli altri progetti attesi nel corso del 2017.

FONTE: wccftech Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti