SCE: Andrew House commenta le questioni dei diritti digitali, PSN e Eye Camera

di

Il boss di SCE, Andrew House, durante un'intervista a The Guardian ha avuto modo di parlare dei temi più scottanti degli ultimi tempi: la proprietà dei contenuti digitali. "E' diventato un tema abbastanza scottante quello dei contenuti digitali." afferma House "Noi e gli altri operatori del settore dell'intrattenimento dobbiamo essere molto consapevoli di questo fatto, e porre molta attenzione a riguardo".

"Ora più che mai dobbiamo concentrarci e pensare soltanto alla migliore esperienza possibile per il consumatore. Dobbiamo dargli quello che legittimamente si aspetta." Durante l'intervista, ad House è stato anche chiesto qualche chiarimento riguardo la Playstation Camera, che secondo il dirigente non era mai stata automaticamente inclusa con la console, in quanto la stessa Sony voleva garantire al consumatore una certa flessibilità nel poter scegliere cosa usare senza limitazioni di sorta. "La Playstation camera farà vivere ai giocatori dei momenti fantastici, specialmente quando viene usata insieme al DualShock 4" continua House "ma obbligarne l'utilizzo ai nostri clienti non ci sembrava la scelta migliore."Infine, il boss di SCE ha anche speso qualche parola riguardo il PSN, affermando che gli oltre 110 milioni di account presenti aiuteranno molto anche Sony Pictures, spingendo i possessori di Playstation ad usufruire anche dei film della compagnia o dei vari programmi TV disponibili. 
FONTE: CVG Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti