Scoperta la presenza di microtransazioni in Tom Clancy's The Division

di

Tramite la pagina prodotto di Tom Clancy's The Division aggiunta da poco sul PlayStation Store, risulta evidente che il titolo di Ubisoft includerà un qualche tipo di microtransazioni facoltative, ancora non annunciate dalla software house.

Sulla pagina del negozio di Sony, consultabile a questo indirizzo, appare infatti la dicitura: "Acquisti in-game opzionali" che lascia davvero poco spazio alle interpretazioni. Rimane solo da scoprire se gli acquisti aggiuntivi affiancheranno la valuta di gioco e riguarderanno esclusivamente elementi estetici, oppure se saranno estesi ad oggetti che possono incidere sul gameplay.

Tom Clancy's The Division, in arrivo dall'otto marzo su PC, PlayStation 4 ed Xbox One, è uno sparatutto multigiocatore online quindi, visto il genere, non sorprende il fatto che la casa di sviluppo abbia deciso di implementare un qualche tipo di microtransazioni. Mentre attendiamo dettagli ufficiali possiamo ipotizzare che gli acquisti in-game saranno simili a quelli proposti in Rainbow Six: Siege, un'altro titolo della compagnia.

The Division
Aggiungi in Collezione

The Division

    Disponibile per
  • PS4
  • Xbox One
  • Pc
    Date di Pubblicazione
  • PS4 : 08/03/2016
  • Xbox One : 08/03/2016
  • Pc : 08/03/2016
  • Genere: MMOG
  • Sviluppatore: Massive Entertainment
  • Publisher: Ubisoft
  • Pegi: 18+
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • Sito Ufficiale: Link
  • Pagina su Wikipedia: Link
  • +

che voto dai a The Division?

7.7

media su 171 voti

Inserisci il tuo voto