Sea of Thieves: Rare condivide i primi dati sul cross-play tra PC e Xbox One

di
Con un blog post pubblicato sul forum insider di Sea of Thieves, l'executive producer, Joe Neate, ha fornito nuovi aggiornamenti sullo sviluppo del sandbox piratesco che ha avuto grande spazio sul palco dell'E3 2017.

Uno degli aspetti sul quale lo studio britannico ha intezione di rimetter mano è il gunplay, che per essere padroneggiato richiederà maggiore abilità da parte dei giocatori. Il team incaricato dell'intelligenza artificiale sta al momento studiando nuovi modi per infondere un po' del senso dell'humor che caratterizza il nuovo titolo Rare. I lavori risultano ancora in fase preliminare, ma la prototipazione dovrebbe iniziare a breve.

Lo studio di sviluppo è inoltre impegnato con il sistema di progressione, area dove il team dedicato sta attualmente concentrando gli sforzi per mettere assieme le molteplici idee emerse.

In aggiunta, Rare ha condiviso alcuni dati sul cross-play tra PC e Xbox One, e in particolare sull'efficacia con la quale i giocatori, armati di pistola, hanno freddato gli scheletri nemici. Non sorprende che a dimostrarsi più precisi siano stati i giocatori PC, anche se il vantaggio è stato solo del 4,5%. L'articolo conferma inoltre che il sandbox piratesco disporrà di un sistema alternativo per chattare e gestire il proprio equipaggio.

Sea of Thieves è atteso per i primi mesi del 2018 in esclusiva su PC Windows 10 e Xbox One.

FONTE: wccftech
Quanto è interessante?
5

Sea of Thieves

Sea of Thieves
  • In Uscita su
  • Xbox One
  • Pc
  • Genere: Action RPG
  • Sviluppatore: Rare
  • Publisher: Microsoft Game Studios
  • Pagina su Wikipedia: Link

quanto attendi Sea of Thieves?

70%

Interesse moderato

Aggiungi il tuo hype