Secondo un analista, Switch diventerà l'unica console Nintendo entro pochi anni

di
Avendo preso parte ad un sondaggio condotto da Bloomberg, David Gibson, analista presso la compagnia giapponese Macquarie, ha espresso la sua opinione su quella che si rivelerà la strategia futura di Nintendo, che in questo momento sta godendo di un ottimo periodo di vendite grazie al lancio di Switch.

"Il 3DS rimarrà in giro ancora per un paio d'anni perché ha una grande base installata, ma il loro obiettivo è quello di rendere Switch la loro unica e sola piattaforma hardware", le parole di Gibson. "Fa parte della più grande evoluzione della compagnia da tre decadi a questa parte", ha quindi concluso.

Durante l'ultimo incontro con gli azionisti avvenuto lo scorso giugno, tuttavia, il presidente della grande N, Tatsumi Kimshima, ha ribadito la volontà della società di portare avanti una strategia che coinvolga ancora per diverso tempo entrambe le console. "Speriamo di poter fornire differenti modi di giocare, per quanto riguarda sia le nostre home console che le piattaforme handheld".

Voi cosa ne pensate? Nintendo sfrutterà la natura ibrida di Switch per renderla in futuro la sua unica console sul mercato?