Sega è affascinata dai nuovi sistemi di controllo mostrati all'E3

di
INFORMAZIONI GIOCO

Gary Dunn, della SEGA Europe, è stato "travolto" dai rivelatori di movimento mostrati all'E3 da Sony e Microsoft e desidera immediatamente lavorare con questa nuova tecnologia.
Ecco alcune sue dichiarazioni in merito:

"Sono stato travolto da questi sistemi, entrambi ci offrono diverse opportunità di fare grandi cose coi videogiochi. Voglio mettermi immediatamente a fare un altro Virtua Tennis."

"Ci sono così tanti giochi e così tante possibilità. Vorrei scappare e chiudermi in una stanza buia con le persone più geniali e vedere cosa riusciamo a fare coi i nuovi sistemi."

"Dobbiamo guardare verso nuove direzioni e quasi buttare all'aria la storia; serve un intero nuovo modo di pensare. Ci dobbiamo chiedere cosa possiamo fare con questi sistemi, perché potrebbero nascere dei generi di giochi completamente nuovi."


Dopo essere stata tra i primi ad usare il nuovo Wii MotionPlus in Virtua Tennis 2009, Sega è già pronta a buttarsi in questa nuova tecnologia?