SEGA of America: ridimensionamento degli uffici e licenziamenti

di
INFORMAZIONI GIOCO

John Cheng, presidente di SEGA of America, ha annunciato l'avvio di un operazione volta a ridimensionare i costi e le spese dell'azienda: gli uffici della società saranno presto spostati da San Francisco a Southern California, inoltre sono previsti vari licenziamenti.

La manovra verrà completata entro il mese di giugno, si tratta di una mossa cruciale che permetterà al gruppo di risparmiare parecchio denaro. Il publisher è rimasto scottato dallo scarso successo del progetto Sonic Boom, di contro Alien Isolation ha ottenuto un buon successo con oltre un milione di copie vendute, l'alto costo della licenza però non ha permesso di rientrare totalmente nei costi sostenuti per l'investimento.