NieR Automata (PC) Oggi alle ore 17:00

Giochiamo in diretta con lo stiloso action game di Platinum!

E3 2016

Shawn Layden ci parla del passato di Sony, della realtà virtuale e del prossimo E3

di

Vuoi rimanere sempre informato sull'E3 2016? Niente pubblicità: solo tutte le novità dall'evento direttamente nella tua casella di posta!

iscriviti
Shawn Layden, CEO di Sony Computer Entertainment America, è stato ospite dell'ultimo Playstation Blogcast e, fra le altre cose, ha parlato del prossimo e3, di Playstation VR e del suo passato all'interno dell'azienda giapponese.

Ecco un riassunto delle sue parole:

- Layden sta lavorando ai preparativi per il prossimo E3 già da 3 mesi
- Quando cominciò a lavorare per Playstation Japan, ai tempi della PS1, era un "periodo folle". I reparti vendite, marketing, finanza e sviluppo erano situati all'interno dello stesso piano.
- Molti dicevano che i dirigenti Sony erano pazzi a pensare di voler entrare in un business dominato da Sega e Nintendo
- Il primo lavoro di Layden presso Sony era quello di Localization Producer con la "missione impossibile" di portare giochi occidentali in Giappone e fare in modo che fossero apprezzati dal pubblico. Il primo grande successo fu Formula 1
- Questi giochi spesso subivano modifiche ai personaggi o alla difficoltà, al fine di renderli appetibili ai videogiocatori nipponici
- Layden ha affermato (probabilmente scherzando), che gli è stato proibito di nominare il titolo di un famoso platformer di quei tempi (quasi sicuramente si riferisce a Crash Bandicoot)
- In quel periodo all'interno della compagnia c'erano due punti di vista differenti: alcuni, infatti, pensavano che tuffarsi nel mondo del gaming non fosse la mossa giusta, altri credevano nella visione di Ken Kutaragi, e sentivano che Sony poteva contare sul potere dei CD
- L'avvento dei CD ha cambiato completamente il modello di business, dal momento che permettevano di velocizzare molto i tempi di produzione.
- L'innovazione e il business model sono stati fondamentali per il successo di Playstation
- Sony avrà "molte cose da dire" su Playstation VR alla GDC, che si terrà settimana prossima
- Secondo lui, adesso si sta verificando la "tempesta perfetta" per la realtà virtuale. Sony ha tutte le carte in regola per lanciarsi in questa nuova tecnologia. Sarà "super emozionante" osservare tutti i contenuti dedicati, non solo nell'ambito gaming, ma anche per quanto riguarda altre forme di intrattenimento
- Secondo Layden la realtà virtuale rappresenta il futuro del gaming sul console. Fra cinque anni diremo "wow, ci sono così tante cose che non sapevamo di poter fare con la VR, invece adesso è possibile".

E voi cosa ne pensate di queste dichiarazioni?