Shuhei Yoshida dice la sua sul mancato arrivo di Dead or Alive Xtreme 3 in occidente

di

Shuhei Yoshida, presidente dei Sony Computer Entertainment Worldwide Studios, interrogato dal portale giapponese 4Gamer, ha espresso la sua opinione sul lancio di Dead or Alive Xtreme 3, previsto solamente per il mercato asiatico. Queste le parole di Yoshida:

“Piuttosto che essere preoccupati del lancio nei territori d'oltreoceano, è stato probabilmente ritenuto più sensato concentrarsi solo sul mercato giapponese. Dopo tutto, la differenza culturale esiste eccome. Questo è dovuto al fatto che in occidente l'idea di come le donne andrebbero rappresentate nei media, tra cui i videogiochi, è differente da quella giapponese. Personalmente, se una certa rappresentazione è accettata all'interno della cultura giapponese, allora significa che la popolazione giapponese non ne è disturbata, ma è comunque un problema complicato. Per esempio, io apprezzai non poco Dragon’s Crown per PS3 e PS Vita, ma il titolo venne criticato duramente e giudicato con voti molto bassi da alcuni giornalisti.”

Ricordiamo che Dead or Alive Xtreme 3 debutterà il prossimo 25 febbraio su console PlayStation 4 e PlayStation Vita. La versione asiatica del titolo sarà accompagnata dai sottotitoli in inglese, feature probabilmente molto apprezzata dagli utenti intenzionati ad effettuare l'import del gioco.

FONTE: Dualshockers
Dead or Alive Xtreme 3

Dead or Alive Xtreme 3

    Disponibile per
  • PSVita
  • PS4
  • Genere: Non disponibile
  • Sviluppatore: Team Ninja
  • Publisher: Non Disponibile
  • Lingua: Non Disponibile

quanto attendi Dead or Alive Xtreme 3?

84%

Molto atteso

Aggiungi il tuo hype