Hearthstone Adesso online

Seguiamo in diretta le fasi finali del Winter Championship!

Sledgehammer Games lavorava a un Call of Duty ambientato in Vietnam

di
INFORMAZIONI GIOCO

Sledgehammer Games, sviluppatore del recentemente annunciato Call of Duty: Advanced Warfare, stava lavorando a un atipico episodio della saga con visuale in terza persona ambientato durante la Guerra del Vietnam. A svelarlo è Glen Schofield, co-fondatore della compagnia, nel corso di un'intervista concessa a Game Informer, che ha pubblicato un lungo speciale dedicato al gioco.

Schofield spiega che lo studio ha lavorato circa sei/otto mesi al progetto, sviluppando anche quindici minuti di materiale giocabile prima di mollare tutto per supportare Infinity Ward nella realizzazione di Modern Warfare 3. Il titolo doveva approfondire in particolare le campagne militari statunitensi in Cambogia, per quello che resta uno dei conflitti più controversi della storia recente. Lo sviluppatore aveva costruito meccaniche definite interessanti, che non possono essere introdotte in un prodotto con visuale in prima persona. Ma adesso la concentrazione è tutta su Advanced Warfare.

FONTE: GameSpot.com