Destiny: Prove dei Nove Oggi alle ore 21:00

Affrontiamo le Prove dei Nove in diretta!

Sony: hackerati perché difendiamo i nostri prodotti

di

Il CEO di Sony, Sir Howard, ha dichiarato, secondo quanto riportato sulle pagine virtuali di Kotaku, che l'attacco informatico che ha colpito la compagnia verso la metà di aprile è stato condotto perché Sony "ha provato a proteggere i propri prodotti" da chi "vorrebbe tutto gratuitamente." "Crediamo che siamo divenuti la prima vittima di un attacco informatico perché abbiamo tentato di proteggere le nostre IP, i nostri contenuti, i videogame in questo caso" ha dichiarato Howard, aggiungendo che "c'è invece chi vorrebbe che noi non li proteggessimo", così da goderne senza spese.