Sony: mercato PS Vita diverso da quello dei dispositivi mobile

di

L'amministratore dell'hardware marketing di Sony, John Koller, durante un'intervista con Gamespot, si è dichiarato convinto dell'esistenza di un mercato forte per il gaming portatile, ben distinto da quello che potrebbe offrire uno smartphone. "Se si guarda al titpo di consumatore che gioca su smartphone oggigiorno, si tratta di gente che "perde il tempo" giocando e che non cerca quell'esperienza più ampia, ricca e profonda che il vero gaming portatile può offrire", ha dichiarato Koller, aggiungendo che PS Vita è stata "appositamente studiata per far leva sulla tipologia di giocatori in cerca di quest'ultima esperienza": "Abbiamo iniziato a studiare il prodotto e le opportunità di marketing molti anni fa, e vi abbiamo visto un vero mercato forte per queste esperienze profonde, ricche, da console". Koller ha infine dichiarato che ciò che proporrà PS Vita "si differenzia molto da ciò che è disponibile sui dispositivi mobile e, francamente, da ciò che sarà disponibile su queste piattaforme almeno per i prossimi quattro, cinque anni".