Sony: Nintendo fa giocattoli per bambini, Xbox 360 ha finito il carburante

di

Jack Tretton, CEO di Sony Computer Entertainment America, ha lanciato un duro attacco contro la concorrenza in un'intervista rilasciata a Fortune. Tretton ha infatti dichiarato che le console portatili di Nintendo sono equiparabili a giocattoli per bambini, ed è convinto che la Xbox 360 sia ormai al capolinea.

"Microsoft e Nintendo hanno ormai finito la benzina e difficilmente saranno rilevanti sul mercato nel 2011 e in futuro. Perché ad esempio dovrei comprare un sistema di gioco che non ha un hard disk? Riguardo a Kinect, il motion gaming è simpatico, ma se posso spostare le mie braccia solo di poco, dov'è la sensazione di star facendo del vero motion gaming?"
""Dal nostro punto di vista, l'esperienza "Game Boy" è come un qualcosa per tenere a bada i bambini. Credo ad esempio che nessun ventenne starebbe seduto in aereo a giocare con quegli affari. "
"Chi vuole sostenere una tecnologia per 10 anni, lo deve fare con il top assoluto in questo ambito quando lanci una nuova piattaforma sul mercato. Siamo a 4 anni dal debutto di PlayStation 3, e solo ora la console sta trovando il suo passo. I prossimi anni saranno tutti in discesa perché la tecnologia era così avanzata nel 2006, che ancora oggi è all'avanguardia e praticamente assente nei nostri concorrenti."
FONTE: Fortune