Sony: Puppeteer non è un gioco per bambini

di

In una dichiarazione rilasciata al sito Joystiq, Sony Japan ha ribadito che Puppeteer non è un videogioco disegnato per bambini. Il platform 2D bilancia le dinamiche platform con enigmi che offrono un buon livello di sfida.
"Non è un titolo esclusivamente per bambini" ha detto Tsubasa Inaba, producer di SCEA."Nel momento in cui crei un gioco che appare per bambini, questi non sono più interessati."

Puppeteer vede protagonista Kutaro, un ragazzo che viene trasformato in un burattino di legno, e la sua testa viene tagliata via.
Il primo capitolo appare simile ad Alice nel paese delle Meraviglie: controlleremo Kutaro, che dovrà saltare sui tazzine giganti ed evitare di rimanere incenerito dai fornelli di una cucina. Le ambientazioni di gioco sono tutte ricreate in un teatrino,  e non mancano location a tema dark.
Importante è anche la dinamica delle teste collezionabili, che daranno a Kutaro delle abilità speciali per accedere a speciali aree del livello o a bonus stage.
Inaba ha poi aggiunto che il producer Gavin Moore di Japan Studio ha voluto create un gioco che potesse giocare insieme a suo figlio, e che il sarcasmo e l'humor del titolo riescono ad intrattenere non solo i bambini.
Puppeteer
Aggiungi in Collezione

Puppeteer

    Disponibile per
  • Ps3
    Date di Pubblicazione
  • Ps3 : 11/09/2013
  • Genere: Platform
  • Sviluppatore: Japan Studio
  • Publisher: Non Disponibile
  • Lingua: Non Disponibile

che voto dai a Puppeteer?

8.4

media su 38 voti

Inserisci il tuo voto