Sony risarcirà i possessori di PlayStation 3 per l'eliminazione di Other OS

di
Come ricorderete, inizialmente Sony permetteva di installare OS alternativi su PlayStation 3, questa caratteristica (denominata Other OS) è stata però rimossa nel 2010 con un aggiornamento firmware, cosa che fece arrabbiare non poco alcuni utenti.

Poco dopo l'eliminazione di questa feature, un gruppo di utenti ha avviato una class action contro Sony, che dopo sei anni è in procinto di essere archiviata. La compagnia ha infatti trovato un accordo e risarcirà tutti coloro che hanno acquistato PlayStation 3 tra il primo novembre 2006 e il primo aprile 2010: i giocatori in questione potranno chiedere un rimborso che varierà dai 9 ai 55 dollari. Sony pagherà inoltre le spese legali sostenute da coloro che hanno partecipato alla class-action.