Spencer è convinto, Xbox One non sarà l'ultima console tradizionale di Microsoft

di

In una lunga intervista concessa ai microfoni dei colleghi di The Verge, il capo della divisione Xbox di Microsoft, Phil Spencer, ha parlato del futuro delle piattaforme videludiche del colosso di Redmond.

Con il successo sempre più evidente di servizi che cercano di unire in un unico dispositivo la televisione, il computer ed i telefoni, verrebbe naturale pensare ad una futura evoluzione delle console tradizionali che permetta ai sistemi da gioco di rimanere sempre all'avanguardia a livello globale, magari trasformando Xbox (così come PlayStation e Nintendo) in applicazioni o negozi digitali. Secondo Spencer però questo futuro potrebbe essere molto lontano: "Sono certo che vedrete un'altra console tradizionale prodotta da noi. I clienti Microsoft migliori sono gli appassionati Xbox. Voglio che i nostri utenti rimangano ancorati sia ad Xbox One sia a quello che faremo in futuro, qualunque cosa sia. Ne sono convinto al 100%".

Magari le console della prossima generazione non verranno stravolte fino alle fondamenta, ma possiamo scommettere fin da ora che i servizi online e la distribuzione dei titoli in digitale saranno le colonne portanti dei nuovi sistemi.

FONTE: TheVerge
Quanto è interessante?
0