Spencer: "La nostra strategia non dipende dal successo di PS4"

di
Parlando ai colleghi del Guardian, il capo della divisione Xbox, Phil Spencer, ha parlato a proposito delle strategie di Microsoft relative al mondo videoludico, ed alle possibili influenze che queste potrebbero aver subito dalla concorrenza.

Durante l'edizione dell'E3 appena trascorsa la compagnia ha sorpreso tutti annunciando, oltre a Xbox One Slim e Project Scorpio, anche Xbox Play Anywhere, una caratteristica con la quale la società punta a portare le esclusive Xbox One anche su Windows, assottigliando lo spazio che separa il tradizionale universo console da quello PC. Nel corso dell'intervista, il dirigente è stato chiaro ed ha spiegato che la mossa di Microsoft, destinata a cambiare il mondo dei videogiochi (almeno quello Xbox), non è nata come conseguenza dell'enorme successo riscosso dalla concorrenza con PlayStation 4: "Sony sta facendo molto bene con PS4 ma sta anche percorrendo una strada fondamentalmente diversa rispetto alla nostra. Non escogitiamo le nostre strategie in base a quello che fanno loro, ci basiamo piuttosto su quanto ci viene richiesto dai giocatori".

FONTE: TheGuardian