Square Enix taglia le sue previsioni di vendita

di

Square Enix ha annunciato l'abbassamento delle sue previsioni di vendita per i primi sei mesi dell'anno fiscale in corso, a causa di "un "ambiente operativo impegnativo", come rivela la setta software house. La società si aspetta ora vendite per un totale 68 miliardi di Yen, rispetto ai 76 miliardi previsti in passato e un guadagno di 1,7 miliardi di Yen, cifra anch'essa ribassata rispetto ai 2,4 miliardi di Yen ipotizzati nelle previsioni precedenti. La società imputa ai cambi svantaggiosi e ad una relativa perdita del potere d'acquisto i motivi per cui è stata costretta a ribassare le sue previsioni.