Star Wars 1313: il direttore creativo spiega perchè l'eroe non è uno Jedi

di

Il direttore creativo di Star Wars 1313, Dominic Robillard, ha spiegato perché il protagonista del nuovo videogioco ambientato nell'universo di Guerre Stellari non è uno Jedi. In un'intervista rilasciata a OPM, Robillard ha affermato che proporre un semidio come protagonista era forse la scelta più semplice e aspettata dai fan. Ma la direzione intrapresa è stata quella di creare un eroe che potesse raccontare qualcosa di più, più vicino alla sfera delle possibilità umane. Cio ovviamente non significa che il protagonista di 1313 non possa realizzare cose incredibili grazie ai gadget equipaggiati, e all'uso particolare del level design.

Il gioco, che prende il nome dal "Level 1313", uno spietato e criminale mondo clandestino che si nasconde sotto la superficie del pianeta Coruscant, dà ai giocatori il controllo di un letale cacciatore di taglie che sarà chiamato ad usare un vero e proprio arsenale di armi per sconfiggere i suoi obiettivi e scoprire la verità su un una cospirazione criminale. Star Wars 1313 propone momenti epici e combattimenti rapidi e ricchi di adrenalina che vedono protagonista un eroe che utilizza abilità e oggetti umani, piuttosto che poteri della Forza soprannaturali, per farsi strada in questo pericolosissimo mondo.   FONTE: officialplaystationmagazine.co.uk
Star Wars 1313

Star Wars 1313

    Disponibile per
  • Xbox 360
  • Pc
  • Ps3
  • Genere: Azione/Avventura
  • Sviluppatore: LucasArts
  • Publisher: Non Disponibile
  • Lingua: Non Disponibile

quanto attendi Star Wars 1313?

70%

Interesse moderato

Aggiungi il tuo hype