Gwent The Witcher Card Game Oggi alle ore 16:00

Giochiamo con il gioco di carte di The Witcher!

Steam cambia le politiche di rimborso

di
INFORMAZIONI GIOCO

Valve ha aggiornato le politiche di restituzione dei beni su Steam: secondo quanto riportato nella pagina del supporto tecnico dedicato a questo argomento, i giocatori potranno chiedere il rimborso entro 14 giorni dall'acquisto ma solo se il gioco è stato usato per meno di due ore.

Queste le nuove condizioni di servizio, aggiornate il 2 giugno:

"Su Steam, puoi chiedere un rimborso per quasi tutti i tipi di acquisti e per qualsiasi motivo; ad esempio, se il tuo hardware non è all'altezza o se hai comprato il gioco per sbaglio o magari se ci hai giocato per un'ora e non ti è piaciuto. Se invii la richiesta tramite help.steampowered.com entro 14 giorni dall'acquisto e avendo usato il gioco per meno di due ore, Valve eseguirà il rimborso indipendentemente dal motivo. Anche se non soddisfi le condizioni minime di rimborso, puoi comunque fare domanda e daremo un'occhiata alla tua richiesta."

Questa nuova policy vale per i giochi completi ma anche i DLC, gli acquisti in-game e i preordini verranno rimborsati, a patto di rispettare le condizioni che potete leggere a questo indirizzo. Non sono previsti risarcimenti per acquisti fatti fuori da Steam (come codici di attivazione riscattati sul marketplace di Valve ma acquistati tramite altri canali), giochi bannati dal Valve Anti-Cheat System, film e doni già riscattati.

In una nota, l'azienda mette in guarda i consumatori spiegando che il rimborso è stato concepito con lo scopo di tutelare i consumatori da acquisti sbagliati e non per ricevere giochi gratis. La società terrà sotto controllo il fenomeno e punirà tutti gli eventuali abusi messi in atto da giocatori scorretti.