Strong Museum Of Play annuncia i candidati che potrebbero entrare nella Hall Of Fame dei videogiochi

di
Lo Strong Museum Of Play, il museo di Rochester (Regno Unito) dedicato all'universo dei giochi e giocattoli, ha annunciato i nomi dei 15 candidati che potrebbero entrare nella Hall Of Fame dei migliori videogiochi di sempre.

Nella lista dei titoli scelti quest'anno spiccano anche giochi che, sfortunatamente, non sono riusciti ad entrrare nella categoria la scorsa volta; vediamo infatti: Elite, Final Fantasy, Grand Theft Auto III, John Madden Football, The Legend of Zelda, Minecraft, Nurburgring, The Oregon Trail, Pokémon Red and Green, Sid Meier’s Civilization, The Sims, Sonic the Hedgehog, Space Invaders, Street Fighter II e Tomb Raider. Al momento nella Hall Of Fame figurano solo sei nomi: Doom, Pac-Man, Pong, Super Mario Bros., Tetris e World of Warcraft. I giochi che entreranno nell'ambita categoria verranno svelati il prossimo 5 maggio dopo essere stati scelti da una giuria di esperti del settore (tra cui giornalisti ed addetti ai lavori).