Stuart Black parla di Bodycount e del suo abbandono

di

Stuart Black, game designer che ha collaborato inizialmente allo sviluppo di Bodycount per conto di Codemasters, ha abbandonato l'incarico nel mese di Luglio senza rilasciare alcuna motivazione. Oggi però, in un'intervista rilasciata a GameSpot, Black accenna alle cause che lo hanno costretto a lasciare il progetto.
"Non ne ho mai parlato e non ho molto da dire in verità. Un accordo non è stato rispettato, e nessuno aveva intenzione di riparare al danno. Così decisi di andarmene. La scelta di abbandonare Codemasters e Bodycount è stata la più difficile della mia carriera. Ciò nonostante, era chiaro che Codemasters non era in grado, oppure non voleva provvedere a supportare la realizzazione della mia visione del gioco. Alcune scelte di marketing e alcuni trailer realizzati, a mio avviso, non rendevano giustizia al gioco."
Bodycount è ora previsto nel corso della prossima estate per Xbox 360, PS3 e PC, mentre Black è stato ingaggiato da City Interactive per realizzare uno shooter in prima persona ambientato nella seconda Guerra Mondiale.

Bodycount
Aggiungi in Collezione

Bodycount

    Disponibile per
  • Xbox 360
  • Ps3
    Date di Pubblicazione
  • Xbox 360 : 02/09/2011
  • Ps3 : 02/09/2011
  • Genere: FPS - Sparatutto in Prima Persona
  • Sviluppatore: Codemasters
  • Publisher: Non Disponibile
  • Pegi: 16+
  • Lingua: Non Disponibile

che voto dai a Bodycount?

3.5

media su 34 voti

Inserisci il tuo voto