System Shock: Il remake raggiunge quota 1.35 milioni di dollari su Kickstarter

di
La campagna Kickstarter per System Shock si è appena conclusa ed ha raccolto oltre 1.3 milioni di dollari. Con un obbiettivo fissato a 900.000$, lo sviluppatore Nightdive Studios ha potuto contare sui finanziamenti di 21.625 backer per raggiungere abbondantemente il budget stimato.

Come ogni campagna Kickstarter, vengono offerti diversi stretch goal al raggiungimento di determinate quote. In questo caso, sono state coperte le versioni del gioco per Mac e Linux, il supporto per Razer Chroma, numerose localizzazioni e l'introduzione di nuove aree, membri della crew e log audio.

Nightdive Studios continuerà ad accettare ulteriori finanziamenti attraverso PayPal, anche se al momento mancando i dettagli. Non è chiaro se i rimanenti stretch goal della campagna verranno coperti anche tramite le donazioni via PayPal. Tra gli obbiettivi mancati, troviamo una colonna sonora orchestrale, più filmati per le morti, supporto completo alle mod e l'aggiunta della compatibilità con Oculus Rift e HTC Vive. La campagna Kickstarter si è svolta verso la fine di giugno, a seguito del primo trailer reveal rilasciato nel mese di marzo. Lo sviluppatore Nightdive, inoltre, lavora anche a System Shock 3, con Warren Spector - che lavorò al capitolo originale - a capo del progetto.

Per dare ai giocatori un assaggio di quello che gli aspetta, Nightdive ha rilasciato una demo pre-alpha del gioco. Di recente è stato confermato dallo stesso sviluppatore che, oltre alle già note versioni PC e Xbox One, arriverà anche la versione per PlayStation 4.

FONTE: Gamespot
Quanto è interessante?
0