The Division: I giocatori scorretti verranno banditi a vita

di
Yanncik Banchereau, community manager per Ubisoft, ha speso alcuni minuti del proprio tempo per discutere in merito all'esperienza multigiocatore offerta in Tom Clancy’s The Division ed alle soluzioni che la software house intende adottare per mettere un freno ai comportamenti scorretti nella Dark Zone.

Con un debutto ricco di bug e glitch, diversi utenti hanno utilizzato alcuni exploit per ottenere vantaggi rispetto agli altri appassionati, spesso ricorrendo anche a programmi di terze parti che, tra le altre cose, permettono di sfruttare munizioni infinite, auto mira ed altro ancora. A tal proposito Banchereau ha spiegato che, con l'introduzione della patch 1.1 (in arrivo nei prossimi giorni), gli utenti potranno segnalare ogni comportamento antisportivo direttamente ad un team di moderatori che si occuperà di valutare caso per caso. I profili dei giocatori colti inflagranti, se alla prima violazione, verranno sospesi per tre giorni, mentre quelli usi ai comportamenti scorretti verranno banditi a vita. Lo sviluppatore ha anche dichiarato che la maggior parte dei provvedimenti verrà presa su PC, visto che le versioni PlayStation 4 e Xbox One di Tom Clancy’s The Division sembrano abbastanza libere dai cheater.

FONTE: GamersRing
The Division
Aggiungi in Collezione

The Division

    Disponibile per
  • PS4
  • Xbox One
  • Pc
    Date di Pubblicazione
  • PS4 : 08/03/2016
  • Xbox One : 08/03/2016
  • Pc : 08/03/2016
  • Genere: MMOG
  • Sviluppatore: Massive Entertainment
  • Publisher: Ubisoft
  • Pegi: 18+
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • Sito Ufficiale: Link
  • Pagina su Wikipedia: Link
  • +

che voto dai a The Division?

7.7

media su 171 voti

Inserisci il tuo voto