The Division: Nuove punizioni in vista per i cheater

di
In un messaggio condiviso attraverso il blog ufficiale del gioco, Ubisoft Massive ha spiegato di essere conscia della presenza, in The Division, di parecchi giocatori che invece di divertirsi secondo le regole decidono di utilizzare trucchi ed exploit per facilitarsi la vita e rovinare l'esperienza ai colleghi.

Oltre ad ammettere la presenza dei seguenti problemi, gli sviluppatori hanno anche presentato i piani che dovrebbero migliorare il comportamento degli utenti. Per prima cosa la software house ha già iniziato ad utilizzare un nuovo sistema per il riconoscimento di programmi esterni il quale ha permesso di trovare un gran numero di cheater che sono già stati sospesi, o banditi definitivamente, dalla Dark Zone. I provvedimenti per chi imbroglia sono stati inaspriti passando da una sospensione di tre giorni, per il primo richiamo, ad una di ben due settimane, mentre chi viene colto in flagrante una seconda volta viene allontanato definitivamente dalla modalità multigiocatore. Per quanto riguarda bug ed exploit, la software house sta rivedendo la propria divisione dedicata al controllo qualità, in modo da proporre, in futuro, giochi soggetti da meno problemi, il tutto mentre gli sviluppatori continuano a correggere quanto segnalato dai giocatori e punire coloro i quali traggono vantaggio da particolari azioni anti-sportive.

FONTE: Ubisoft Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti
The Division
Aggiungi in Collezione

The Division

    Disponibile per
  • PS4
  • Xbox One
  • Pc
    Date di Pubblicazione
  • PS4 : 08/03/2016
  • Xbox One : 08/03/2016
  • Pc : 08/03/2016
  • Genere: MMOG
  • Sviluppatore: Massive Entertainment
  • Publisher: Ubisoft
  • Pegi: 18+
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • Sito Ufficiale: Link
  • Pagina su Wikipedia: Link
  • +

che voto dai a The Division?

7.6

media su 190 voti

Inserisci il tuo voto