The Last Guardian: Fumito Ueda ne parla sul PlayStation Blog

di

Poco dopo il sorprendente gameplay trailer mostrato durante la conferenza E3 di Sony, Fumito Ueda, direttore di The Last Guardian, è stato raggiunto da uno dei manager del PlayStation Blog per un'intervista sul tanto atteso gioco.

Di seguito, trovate un riassunto dell'intervista, che potete consultare interamente alla fonte indicata in calce alla notizia:

  • The Last Guardian racconta la storia di un ragazzino che viene rapito in circostanze insolite, e del suo incontro con la misteriosa bestia Trico, che avviene tra le antiche rovine. La trama si evolve intorno alla loro amicizia e al loro viaggio insieme, ma Ueda non ha voluto rivelare maggiori dettagli perché preferisce che siano i giocatori stessi a scoprire il gioco.
  • Fumito Ueda non era convinto che il reveal di The Last Guardian all'E3 avrebbe generato riscontri positivi da parte del pubblico. Temeva addirittura che le persone avessero dimenticato del tutto il gioco, per questo è rimasto sorpreso dalle reazioni entusiastiche alle quali ha assistito.
  • Ci sono diversi motivi per i quali The Last Guardian è stato lontano dai riflettori per tutto questo tempo, ma quello principale riguarda il lato tecnico dello sviluppo, per via dell'insorgere di un non specificato problema. Una volta superata questa fase, il team era pronto per mostrare nuovamente il gioco.
  • Gli elementi essenziali del gioco, come lo stile estetico e la trama, non sono cambiati rispetto alla prima volta in cui è stato annunciato. Gli unici cambiamenti subiti da The Last Guardian riguardano il lato tecnologico, essendo stato spostato da PS3 a PS4.
  • L'hardware di PS4 ha contribuito notevolmente nella realizzazione dell'aspetto artistico del gioco che Fumito Ueda aveva in mente.
  • L'aspetto sul quale Fumito Ueda ha voluto concentrarsi maggiormente è il legame di amicizia che si crea tra gli animali e le persone. Per questo ha voluto che le movenze di Trico risultassero affascinanti, e che potessero facilmente accattivare i giocatori e attirare la loro attenzione.
  • Quanto visto nel gameplay trailer è solo uno degli ambienti che i due protagonisti visiteranno in The Last Guardian. Il gioco ha un'ampia varietà di location.
  • L'accoglienza dei fan e l'affetto dimostrato nei confronti del gioco sono stati fondamentali durante questa settimana per rassicurare il team sul lavoro svolto.
FONTE: PlayStation Blog EU
The Last Guardian
Aggiungi in Collezione

The Last Guardian

    Disponibile per
  • PS4
    Date di Pubblicazione
  • PS4 : 07/12/2016
  • Genere: Avventura
  • Sviluppatore: Team Ico
  • Publisher: Sony Computer Entertainment
  • Lingua: Non Disponibile
  • Pagina su Wikipedia: Link

che voto dai a The Last Guardian?

7.8

media su 86 voti

Inserisci il tuo voto