The Last of Us: in Europa il titolo è stato censurato in alcune parti

di

Naughty Dog ha confermato che la versione PAL di The Last of Us non presenta degli elementi che compaiono in quella americana. Dopo settimane di polemiche suscitate da videogiocatori molto attenti, un community manager della software house ha risposto in via privata ad uno di questi. Tale risposta è stata poi pubblicata sui forum di Naughty Dog e riportata sui forum di PlayStation:"Le valutazioni sulle scene di sangue e violente sono soggette a normative locali nei vari paesi dove il gioco è distribuito. Ciò comporta delle modifiche al gioco, affinchè tali normative vengano rispettate. Se si acquista la versione americana, non ci sarà alcuna censura, a differenza di quella EU/UK". La censura europea ha tagliato alcune scene di violenza nella modalità multiplayer. I sopravvissuti non possono essere smembrati e c'è molto meno sangue. Naughty Dog ha detto che non può far niente per evitare tali restrizioni e non ha risposto su un'eventuale modifica di queste impostazioni tramite il menu del gioco. Alcuni utenti hanno manifestato il proprio disaccordo sul fatto che la versione britannica abbia le stesse restrizioni di quelle di altri paesi, come Germania e Australia, solitamente più rigidi nell'accogliere violenza e scene di sangue. Inoltre, molti fan hanno riferito che sarebbe stato giusto avvisare prima del lancio che ci fossero state queste mancanze, in modo da poter acquistare la versione americana. La campagna single-player rimane invece, senza censura in tutti i territori.

FONTE: VG247
The Last of Us
Aggiungi in Collezione

The Last of Us

    Disponibile per
  • Ps3
  • PS4
    Date di Pubblicazione
  • Ps3 : 14/06/2013
  • PS4 : 27/06/2014
  • Genere: Azione/Avventura
  • Sviluppatore: Naughty Dog
  • Publisher: Sony
  • Pegi: 18+
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • Sito Ufficiale: Link
  • Pagina su Wikipedia: Link

che voto dai a The Last of Us?

9.4

media su 196 voti

Inserisci il tuo voto