The Last of Us: secondo Naughty Dog la violenza è in sintonia con la storia del gioco

di

In un'intervista con Gamespot, Arne Meyer di Naughty Dog ha detto che in certe zone del gioco "ogni uomo bada a se stesso", poichè gli esseri umani sono stati spinti al limite:"E molto importante capire che la storia si sviluppa vent'anni dopo una pandemia che ha distrutto la civiltà. Al di fuori delle aree di quarantena [controllate dal governo] ogni uomo bada a se stesso. E ciò vogliamo renderlo ben evidente nella narrazione e nel gameplay di The Last of Us. Come sarà essere spinti al limite? Sarà stato avviato un percorso di cooperazione e di ricostruzione della società oppure non ci sarà alcuna moralità e nessuna etica per ciò che si fa? Ecco che la violenza prende il sopravvento. Alcuni personaggi del gioco hanno perso il proprio senso di compassione e non si fermano davanti a nulla pur di sopravvivere. Tuttavia i videogiocatori potranno evitare alcune zone pericolose e il conseguente contatto con queste persone. Abbiamo fatto in modo che si potrà andare in giro senza essere obbligati a combattere. C'è ampia scelta da questo punto di vista." The Last of Us è previsto per l'anno prossimo su PS3.

FONTE: VG247
Quanto è interessante?
0

The Last of Us

The Last of Us
Aggiungi in Collezione
  • In Uscita su
  • Ps3
  • PS4
  • Date di Pubblicazione
  • Ps3 : 14/06/2013
  • PS4 : 27/06/2014
  • Genere: Azione/Avventura
  • Sviluppatore: Naughty Dog
  • Publisher: Sony
  • Pegi: 18+
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • Sito Ufficiale: Link
  • Pagina su Wikipedia: Link

che voto dai a The Last of Us?

9.4

media su 228 voti

Inserisci il tuo voto