THQ: in futuro prezzi più bassi ma più DLC

di
INFORMAZIONI GIOCO

THQ ha dichiarato che il prezzo attuale per i videogiochi è fin troppo alto, e che in futuro il publisher provvederà a ridurre il prezzo sul mercato dei propri prodotti. In un'intervista rilasciata a Gamasutra, Brian Farrell, presidente della compagnia, ha affermato che la soluzione sarà pubblicare un maggior numero di DLC:
"Ci siamo accorti che quando un titolo raggiunge una fascia di prezzo ridotta, le vendite salgono vertiginosamente. Questo ci da lo spunto per attuare un nuovo piano economico: l'idea è abbassare il prezzo dai 69,99€ a 39,90€, per poi offrire un più maggior numero di DLC capaci di intrattenere gli utenti interessati ad approfondire l'esperienza di gioco".