Tim Shafer: Double Fine non esisterebbe più se avessimo sviluppato Brutal Legend 2

di

In una recente intervista rilasciata ad Edge, Tim Shafer, boss di Double Fine, ha dichiarato che il suo studio non sarebbe sopravvissuto a lungo se avesse continuato a sviluppare titolo su larga scala. Le sorti del team si sono risollevate grazie a quello che Shafer chiama "Amnesia Fortnights", una sessione di "brainstorming" il cui le menti della software house si sono riunite ed hanno dato vita a 8 prototipi, 4 dei quali sono poi diventati Costume Quest, Stacking, Trencked, e Sesame Street: C'era una volta un mostro. Ci furono due importanti runioni, una durante lo sviluppo di Brutal Legend, e la seconda quando ormai era certo che Brutal Legend 2 non sarebbe mai arrivato e con una situazione finanziaria molto in bilico. Grazie al successo commerciale di questi titoli digital delivery, lo studio ha potuto continuare la sua attività.

FONTE: Edge Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti