Toy Story 3: Il Videogioco, presentato ufficialmente a Milano

di

In attesa dell'arrivo nelle sale del film in 3D Toy Story 3: La Grande Fuga, previsto per il prossimo 7 luglio, The Walt Disney Company lancia il 25 giugno il videogame Toy Story 3: La Grande Fuga.
Il 26 maggio, negli studi Disney di Milano, il videogame è stato presentato alla stampa da Jon Warner, senior producer del gioco per Studios Avelanche Software.

Jon ha svelato che già nel lontano novembre del 2007 Pixar ha mostrato loro il film, ovviamente in una versione ben lontana da quella definitiva. "Ero spaventato, afferma, perché alla mia destra avevo il mio capo e alla mia sinistra John Lasseter in persona, ma quando si è riaccesa la luce mi sono subito reso conto di aver vissuto un'esperienza magica".

L'idea di Jon è stata subito quella di creare un gioco per tutti: un vero e proprio universo Toy Story non dedicato solo al nuovo titolo cinematografico, ma all'intera saga, coinvolgendo così anche chi è cresciuto con Buzz, Jessie e Woody.

Toy Story 3: La Grande Fuga ha due modalità di gioco: il Toy Box Mode e lo Story Movie Mode. Entrambi, assicura Jon Warner, sono stati sviluppati per permettere al giocatore di vivere un'esperienza di massimo divertimento.

Il Toy Box Mode è dedicato a chi ama personalizzare e rendere propria e unica l'esperienza di gioco. Tutti potranno creare un universo Toy Story su misura, rendendolo la propria "scatola di giocattoli". Si possono personalizzare i personaggi, gli edifici e anche gli scenari in cui l'azione è ambientata. È un modo per stimolare la creatività e la fantasia: si ha inoltre la possibilità di scoprire nuove aree e nuove missioni, permettendo quindi ai più esperti e ai più curiosi di sentirsi liberi di girare nel mondo di Toy Story. Tra le varie personalizzazioni, ce ne sono alcune che rendono omaggio anche a capolavori Pixar del passato come Nemo, Wall-e e Monsters and Co.

Lo Story Movie Mode, invece, ripercorre le tappe del film senza riscriverlo, ma sfruttando i momenti chiave dello stesso che più si adattano ad una trasposizione ludica. All'inizio si potrà scegliere tra Buzz, Jessie e Woody che spesso dovranno cooperare per poter risolvere le missioni più complicate. Con il superamento dei livelli di gioco, si potranno sbloccare aree e personaggi sempre nuovi per una più complessa e divertente esperienza di intrattenimento. "Non abbiamo mai voluto - afferma sorridendo Jon Warner - rifare il film. Non saremmo mai stati all'altezza di Pixar". Anche nello Story Movie Mode il giocatore ha piena libertà di girovagare negli scenari per godersi appieno l'universo Toy Story.

Con entrambe le modalità  si potrà giocare in split screen, per poter condividere il gioco con un amico.

Per gli appassionati di motori c'è poi uno scenario apposito, in cui ci si diverte utilizzando auto acrobatiche e provando il brivido della velocità.

"Sei tu - conclude Jon Warner, - a scegliere di giocare con i giocattoli che preferisci. Non sono io, sviluppatore del gioco, a importi cosa fare e come giocare, sei tu a deciderlo attimo dopo attimo".

Non rimane, a questo punto, che attendere il 25 giugno per entrare da protagonisti nell'universo di Buzz, Woody e dei loro amici, grazie alle mille avventure di Toy Story 3: La Grande Fuga - Il Videogame.
Toy Story 3: Il Videogioco
Aggiungi in Collezione

Toy Story 3: Il Videogioco

    Disponibile per
  • Psp
  • Pc
  • Xbox 360
  • Ps3
  • Wii
  • DS
  • iPhone
    Date di Pubblicazione
  • Psp : 25/06/2010
  • Pc : 25/06/2010
  • Xbox 360 : 25/06/2010
  • Ps3 : 25/06/2010
  • Wii : 25/06/2010
  • DS : 25/06/2010
  • iPhone : 15/06/2010
  • Genere: Free Roaming
  • Sviluppatore: Avalanche Software
  • Publisher: Non Disponibile
  • Pegi: 7+
  • Lingua: Tutto in Italiano

che voto dai a Toy Story 3: Il Videogioco?

7.2

media su 211 voti

Inserisci il tuo voto