Treyarch: giocatori "negativi", maggior problema dell'industria di videogame

di
INFORMAZIONI GIOCO

La nota casa di sviluppo Treyarch si esprime su quello che, secondo il proprio parere, sarebbe il maggior problema dell'industria videoludica contemporanea. Attraverso le parole di Josh Olin, community manager della compagnia, ha dichiarato sulle pagine del portale NowGamer che oggigiorno l'innovazione nella cultura del gaming porta con sé grandi rischi: "troppi sviluppatori che tentano nuove strade si ritrovano fortemente criticati da presunti esperti e fan infuriati, costantemente contrariati, a volte semplicemente per il gusto di essere contrariati." Olin ha aggiunto che questa tendenza penalizza la creatività e l'innovazione, concludendo che "la cultura sociale del gaming si sta muovendo in una direzione negativa."

Treyarch: giocatori 'negativi', maggior problema dell'industria di videogame