Ubisoft cambierà l'approccio agli open-world con il prossimo Assassin's Creed

di
In un'intervista rilasciata al sito LeMonde (tradotta in inglese su Neo Gaf), Serge Hascoët di Ubisoft ha parlato di un nuovo approccio ai giochi open-world che prevede meno enfasi sulla narrazione lineare: lo vedremo con il prossimo Assassin's Creed.

Al contrario di quanto avveniva su Assassin's Creed 2, dove c'era una progressione narrativa ben precisa (distribuita attraverso le varie città esplorabili), Ubisoft vuole sperimentare un approccio agli open-world orientato alla libertà di scelta, dove sono le interazioni tra i personaggi e gli eventi localizzati nelle varie aree di gioco a comporre il quadro della narrazione. Con il prossimo Assassin's Creed si vuole fare in modo che l'esperienza di un giocatore differisca da quella degli altri, dando meno importanza allo storytelling lineare e puntando alla creazione di un mondo di gioco credibile e più interattivo, dove la storia emerge principalmente dalle azioni del giocatore. Cosa ne pensate delle parole di Serge Hascoët?

FONTE: Le Monde Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti
Assassin's Creed Origins

Assassin's Creed Origins

    Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
    Date di Pubblicazione
  • Pc : 27/10/2017
  • PS4 : 27/10/2017
  • Xbox One : 27/10/2017
  • Genere: Azione/Avventura
  • Sviluppatore: Ubisoft Montreal
  • Publisher: Ubisoft
  • Lingua: Non Disponibile

quanto attendi Assassin's Creed Origins?

77%

Molto atteso

Aggiungi il tuo hype