E3 2013

Ubisoft non ha ancora deciso come comportarsi con le restrizioni dell'usato sull'Xbox One

di

Il CEO di Ubisoft, Yves Guillemout, ha confermato che la sua azienda non ha ancora preso una posizione decisa sulle restrizioni sull'usato previste dal sistema interno di Xbox One. Guillemout ha riferito il suo pensiero alla stampa specializzata, tra cui GI.Biz, durante una cena tenutasi domenica notte (prima che Sony rivelasse le proprie intenzioni). Quando il CEO è stato interpellato sulla questione, ha risposto:"Ciò che mi piace dell'atteggiamento di Microsoft è che non ci impongono una tassa, bensì ci danno la possibilità di capire quale servizio sia migliore per noi. Il fatto che la nostra decisione non comporti alcun costo è una buona cosa. Non abbiamo ancora deciso, vedremo cosa farà Sony, e poi capiremo come muoverci. Per noi è ancora troppo presto, guardiamo cosa fanno i produttori di hardware". Come detto prima, Sony ha confermato che la Playstation 4 non bloccherà i giochi usati, così come permetterà agli utenti di cambiare il disco rigido interno della console. Ubisoft favorirà le idee di Microsoft sulla restrizione o lascerà tutti i giocatori liberi di vendere (o prestare) i propri titoli ad altri senza alcun divieto? Lo sapremo nelle prossime settimane.

FONTE: VG247