Uccidere nei videogiochi fa sentire gli utenti più sexy

di

Un nuovo studio universitario ha rivelato che i titoli violenti aiutano i videogiocatori a sentirsi più sexy, soprattutto per quanto riguarda le donne.

Con una ricerca condotta su 500 persone da Michael Kasumovic e Tom Denson dell'University of New South Wales ha rivelato che: "Le donne che hanno giocato ai titoli violenti per più tempo si considerano partner più desiderabili rispetto ha chi ha fruito degli stessi giochi per meno tempo. Abbiamo chiesto ai partecipanti agli esperimenti di classificare in che modo i videogiochi li hanno fatti sentire più potenti, più sexy e più attraenti, ed abbiamo scoperto che le donne si sono sentite più motivate a giocare titoli violenti perchè questi le hanno aiutate a vedersi più sexy ed attraenti." 

FONTE: Metro Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti