Un camper prende fuoco, secondo i pompieri è stata colpa della Wii

di

Sarebbe stata la Wii a bruciare il camper di Trevor Pellegrin, abitante del Colorado che ha raccontato la sua storia alla rete locale KK TV.

Trevor era in camper e ha usato la console Nintendo per guardare un filmato in streaming su Netflix, fatto questo l'uomo ha spento la Wii ed è uscito. Al rientro, l'amara sorpresa: il camper era completamente avvolto dalle fiamme e tutto il contenuto irrimediabilmente bruciato.

Il malcapitato Trevor ha subito chiamato i pompieri che hanno domato l'incendio, dando la colpa  di quest'ultimo proprio alla console, tesi confermata anche dalla compagnia assicurativa, che ha subito escluso altre ipotesi. Secondo la ricostruzione delle forze dell'ordine, la console era effettivamente spenta, il surriscaldamento della stessa deve aver provocato un cortocircuito che ha coinvolto inizialmente un cuscino, fino a quando le fiamme hanno iniziato ad avvolgere interamente il mezzo. Nintendo, contattata dai principali media americani, non ha ancora commentato l'accaduto.FONTE: KKTV