Un gruppo di hacker ha rubato 18 milioni di dollari a Electronic Arts

di
L'FBI sta investigando su un gruppo di hacker che ha messo a segno una truffa milionaria ai danni di Electronic Arts, rubando alla compagnia americana circa 18 milioni di dollari sfruttando un hack relativo ai FIFA Coin.

Il gruppo (capitanato da Anthony Clark e composto in totale da quattro elementi) avrebbe utilizzato un software di simulazione delle partite manomettendo il sistema di gestione dei FIFA Coin, così da ottenere milioni di gettori rivenduti sul web in Cina e in Europa, guadagnando 18 milioni di dollari. L'FBI sta cercando di arrestare anche gli altri membri del gruppo, il publisher si è detto disposto a collaborare per la buona riuscita delle indagini.

FONTE: SegmentNext