Rocket League Adesso online

Giochiamo in diretta con Rocket League!

Un ingegnere software di EA critica duramente il Wii U

di

Bob Summerwill, ingegnere software di Electronic Arts, ha duramente criticato la console Nintendo Wii U, dopo la notizia che il publisher non ha alcun titolo in sviluppo per la piattaforma.
Su Twitter, Summerwill ha scritto:"Il Wii U è una schifezza. Meno potente di una XBOX 360. Ha un online/store povero. Nintendo è un morto che cammina a questo punto."

"Le piattaforme Nintendo non hanno mai garantito grandi entrate per le terze parti. Solo i titoli di Mario e Zelda raccolgono soldi", ha dichiarato Summerwill, in riferimento alla storica tendenza, particolarmente su Nintendo Wii, che vede il software  first-party Nintendo dominare le vendite sulle proprie piattaforme.
Summerwill ha poi criticato la filosofia hardware di Nintendo con il Wii U rispetto ai suoi rivali. "Sony, Microsoft, Apple, Google tutti seguendo lo stesso copione... realizzare hardware di serie, potente, focalizzato su software e servizi."
"Nintendo lavora ancora come se fosse nel 1990. Avrebbe dovuto fare come Sega, ed offrire i suoi titoli di Mario e Zelda come esclusive per PS4/Durango" ha detto, suggerendo che Nintendo dovrebbe uscire dal business delle console, come Sega fece dopo il suo fallimento con il Dreamcast nel 2001.
"Invece fhanno anno questa console terribile, e [Wii Street U]. Basta, Basta! Fate solo grandi giochi!"
Parlando nello specifico del mancato supporto di EA su Wii U, Summerwill ha scritto:: "Sì, abbiamo un sacco di problemi, ma il Wii U non è dove ci sono le famiglie ed il mercato casua: sui cellulari e tablet."
"E 'una decisione del tutto intenzionale di concentrare le nostre risorse su mercati che contano: smartphone e la prossima generazione di console".FONTE: CVG