ARMS Global Testpunch Oggi alle ore 14:00

Giochiamo in diretta con la beta del picchiaduro Nintendo!

Un sondaggio di IGN dimostra il poco successo dei DLC

di

Come si evince da un recente sondaggio indetto dal sito americano IGN, basatosi unicamente su un campione di videogiocatori americani, le persone che acquistano i vari contenuti aggiuntivi scaricabili (conosciuti anche come DLC) sono in netta minoranza rispetto al pubblico "giocante". Molti addirittura non sarebbero manco a conoscenza dell'esistenza di tali contenuti.

C'è da considerare comunque che una buona fetta dell'utenza gioca con PlayStation 2 e Wii, console non "abilitate" alla ricezione di contenuti esterni ai giochi.
E pensare che sarebbe semplice nonché più preciso analizzare direttamente i dati di acquisto presso i vari PlayStation Store e Marketplace, ma purtroppo questi sono da sempre tenuti nel più stretto riserbo da parte delle software house.