Uno sviluppatore indie critica il sistema di controllo di The Last Guardian

di
The Last Guardian, dopo essere stato atteso davvero a lungo dai giocatori, è finalmente giunto sul mercato circa un mese fa. Il nuovo titolo di Fumito Ueda è stato ben accolto, sia dalla critica che dai fan, sebbene tutti concordino sul fatto che il sistema di controllo presente nel gioco non sia dei migliori.

Su questo dettaglio in particolare si è soffermato Lionel Gallat, sviluppatore indie, che in passato ha lavorato per compagnie come Dreamworks e Universal, e che è attualmente impegnato a terminare Ghost of a Tale, già disponibile in Early Access su Steam. "Ascolta, se non puoi controllare con precisione il tuo personaggio, non mettere di seguito una dozzina di salti difficili per poi punire il giocatore facendogli ripetere tutto quanto se ne ha sbagliato uno. Non una scelta intelligente, per nulla", le parole dello sviluppatore sul suo profilo Twitter. Siete d'accordo con le parole di Lionel Gallat?

Ricordiamo che The Last Guardian è disponibile ora per PlayStation 4.

The Last Guardian
Aggiungi in Collezione

The Last Guardian

    Disponibile per
  • PS4
    Date di Pubblicazione
  • PS4 : 07/12/2016
  • Genere: Avventura
  • Sviluppatore: Team Ico
  • Publisher: Sony Computer Entertainment
  • Lingua: Non Disponibile
  • Pagina su Wikipedia: Link

che voto dai a The Last Guardian?

7.8

media su 86 voti

Inserisci il tuo voto