Uomo inglese arrestato per l'attacco hacker a PlayStation Network e Xbox Live

di

Un diciottenne di Southport (Inghilterra) è stato arrestato dalla polizia del Regno Unito con l'accusa di aver partecipato all'attacco DSoS che durante il periodo natalizio ha reso inaccessibili i servizi per il gioco online di Microsoft e Sony: Xbox Live e PlayStation Network.

Il sospettato dovrà inoltre rispondere di: accesso a materiale non autorizzato, accesso non autorizzato alla rete internet per commettere crimini e minacce di morte. L'operazione che ha permesso il fermo del neo-maggiorenne è stata frutto di una cooperazione tra le autorità del cyber-crimine inglesi e l'FBI. 
FONTE: Gamespot Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti