Steam: Valve ci spiega la causa dei problemi riscontrati a Natale

di
INFORMAZIONI GIOCO

Tramite una nota sul sito ufficiale, Valve ha illustrato da cosa sono dipesi i problemi riscontrati su Steam durante il giorno di Natale.

A quanto pare la piattaforma è stata vittima di un attacco DoS. Questo genere di problema viene solitamente risolto dallo staff del sito con l'aiuto di altre compagnie partner. Durante questo specifico attacco, il traffico è aumentato del 2000% e, al fine di minimizzare i disagi, l'azienda che gestisce la cache ha cercato di separare il traffico reale da quello generato dal DoS. Purtroppo, durante questa procedura si è verificato un secondo attacco che ha provocato un errore nella configurazione della cache. A causa di questa anomalia le pagine destinate a determinati user sono state visualizzate da altri. Una volta identificato il problema, lo store è stato chiuso, per poi essere ripristinato solo in un secondo momento, quando la situazione è tornata alla normalità.

Infine, Valve ha porto le proprie scuse ai 34.000 utenti coinvolti.