Valve e Blizzard raggiungono un accordo sull'utilizzo del marchio "DOTA"

di

Blizzard e Valve hanno annunciato di aver raggiunto un accordo sull'utilizzo del marchio DOTA. L'uso commerciale del nome sarà di Valve, mentre Blizzard's DOTA, la mod stand-alone di Starcraft II, sarà rinominata "Blizzard All-Stars". 
Si conclude dunque la diatriba tra le due software house, che nei mesi scorsi si sono contese l'uso del popolare marchio nato con la mod "Defence of the Ancients" di Warcraft III.

"Sia Blizzard che Valve hanno riconosciuto che, alla fine, ai giocatori interessa solo poter giocare ai titoli che attendono, quindi siamo felici di annunciare il raggiungimento di un accordo che ci permetterà di focalizzarci esclusivamente sullo sviluppo dei nostri prodotti" ha affermato Rob Pardo, vice presidente esecutivo di Blizzard Entertainment. 
"Come parte dell'accordo, cambieremo il nome di Blizzard DOTA in Blizzard All-Stars, che rifletterà meglio il design del nostro nuovo gioco."
"Siamo felici di aver trovato un accordo con Blizzard, senza tirare in ballo questioni di cui non avrebbe beneficiato nessuno" ha detto Gabe Newell, presidente and co-fondatore di Valve.
"Entrambi vogliamo focalizzarci sulle cose che stanno a cuore ai fan, sviluppare e pubblicare grandi giochi per le nostre community."
L'accordo prevede che Blizzard conservi l'uso non commerciale di DOTA per la sua community, lasciando ai giocatori la possibilità di creare mappe per Warcraft III e StarCraft II.
DOTA 2

DOTA 2

    Disponibile per
  • Pc
  • Genere: Gioco di Ruolo
  • Sviluppatore: Valve
  • Publisher: Non Disponibile
  • Lingua: Tutto in Inglese
  • Sito Ufficiale: Link
    Caratteristiche tecniche
  • +

quanto attendi DOTA 2?

64%

Nella norma

Aggiungi il tuo hype