Destiny 2 - Area Social e PvP Oggi alle ore 19:00

Torniamo sulla beta dello sparatutto Bungie

Valve, lo sviluppatore di Dear Esther assunto dal team

di

Robert Briscoe, che ha lavorato insieme a The Chinese Room allo splendido titolo indipendente Dear Esther, ha annunciato sul blog personale di essere stato assunto da Valve Software. Briscoe, che in passato è stato impiegato anche presso DICE ha affermato di aver deciso di prendersi una pausa dalla vita solitaria che ha condotto negli ultimi anno.

"Penso di aver bisogno di stare in mezzo alla gente per un po'; parecchia della mia energia e del mio entusiasmo deriva direttamente dalla presenza di altre persone, condividendo idee, metodi e tecniche, oltre a diversi punti di vista, prospettive e ispirazioni e stare un po' lontano dalla mia zona comfort", ha scritto. 
"Negli ultimi undici mesi ho atteso il processo di approvazione per un visto di lavoro negli Stati Uniti, che è stato definitivamente confermato circa un paio di mesi fa e, di conseguenza, dal 20 marzo mi prenderò una pausa dallo sviluppo indipendente per trasferirmi a Seattle, dove spenderò diverso tempo a lavorare su cose interessanti con una compagnia che ho sempre ammirato: Valve Software".