Ventinovenne si rompe il tendine della mano giocando a Candy Crush Saga

di

Questa bizzarra storia arriva dagli Stati Uniti: un ragazzo di 29 anni ha iniziato a soffrire di forti dolori alla mano sinistra, provando una grande difficoltà nei movimenti. Il motivo? La lesione del tendine, dovuta alle lunghe sessioni di Candy Crush Saga.

Il giovane ha giocato intensamente per circa due mesi con il gioco in questione, iniziando a sentire piccoli dolori ma non dando peso alla cosa. Dopo circa otto settimane, il problema si è aggravato e il ragazzo è stato sottoposto a un successivo intervento chirurgico per ripristinare la corretta funzionalità del tendine. Il paziente non si è accorto assolutamente di nulla, secondo i medici poichè troppo distratto dal gioco, al punto tale da non sentire ormai nemmeno dolore. L'equipe medica dell'ospedale di San Diego comunque non ha voluto trarre alcuna conclusione dalla vicenda, preferendo continuare a studiare il fenomeno per capire se si è trattato di un caso isolato oppure no.